Concorso scuola 2014: arrivano ulteriori conferme dal Ministro Giannini

maggio 4th, 2014 | by alessandro
Concorso scuola 2014: arrivano ulteriori conferme dal Ministro Giannini
Supplenti
0

Sembra essere ormai una certezza il prossimo “concorsone” per la pubblica istruzione: nuove conferme dal Ministro dell’Istruzione Giannini che conferma che il bando uscirà un anno e mezzo dopo quello del predecessore Profumo, del Governo Monti.

Il sogno di molti insegnanti precari sembra, dunque, che si realizzerà e saranno 17 mila i docenti che potranno trovare una collocazione grazie al nuovo concorso.

Rimane confermato anche il bando relativo al sistema TFA, sul quale lo stesso Ministro Giannini, nei giorni scorsi, ha rilasciato dichiarazioni attraverso le quali ha espresso qualche difficoltà. Il bando TFA sarà, comunque, molto probabilmente pubblicato a giugno, dopo il rinvio dovuto all’avvicendamento tra il precedente ministro Carrozza, del Governo Letta, e l’attuale del nuovo Governo Renzi.

La Giannini sembra comunque voler confermare il nuovo trend per l’assunzione dei docenti già avviato con il Ministro Profumo: per oltre 13 anni, come tutti gli insegnanti sanno, gli aspiranti docenti sono stati assoggettati alle tanto odiate liste e graduatorie anche solo per ottenere una supplenza. Questo meccanismo non ha prodotto altro che precariato, che si spera sarà in parte risolto da concorsi come quello che la Giannini dovrebbe indire entro l’anno.

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *